Vai a sottomenu e altri contenuti

Il Presidente

Nino Canzano

1. Il Presidente rappresenta l'Unione, convoca e presiede l'Assemblea e la Giunta, sovrintende alle attività di controllo sul funzionamento dei servizi e degli uffici ed assicura l'unità dell'attività politico-amministrativa.

2. Esercita i poteri e le altre funzioni attribuitigli dalla legge, dallo Statuto e dai regolamenti. In particolare:

a. Nell'ambito della dotazione organica, attribuisce gli incarichi dirigenziali e/o dei responsabili degli uffici e servizi, tenendo conto delle professionalità esistenti nell'Ente. Nei casi di vacanza dei posti in organico, per i predetti incarichi, la copertura dei posti può avvenire mediante assegnazione temporanea di figure professionali esistenti presso i Comuni aderenti, nonché con contratti di diritto privato o di diritto pubblico, a tempo determinato, fermi restando i requisiti richiesti dalla legge sul pubblico impiego per l'accesso alla qualifica apicale.

b. Nomina, sentita la Giunta, il Segretario dell'Unione, tenuto conto di quanto stabilito dal successivo articolo 28;

c. Stabilisce gli argomenti da porre all'ordine del giorno dell'Assemblea e della Giunta;

d. Ha facoltà di delegare ai singoli Assessori i poteri che la Legge e lo Statuto gli attribuiscono.

3. Il Presidente sovrintende al funzionamento degli Uffici, all'esecuzione degli atti, all'espletamento delle funzioni attribuite all'Unione e garantisce la coerenza tra indirizzi generali e settoriali, strategie operative e loro risultati.

4. Sulla base degli indirizzi stabiliti dall'Assemblea dell'Unione, il Presidente della stessa, provvede alla nomina, alla designazione ed alla revoca dei rappresentanti dell'Unione presso enti, aziende, istituzioni e società.

5. Il Presidente svolge le altre funzioni attribuite ai Sindaci, compatibili con il presente statuto e con le tipologie dei servizi assolti dall'Unione.

Vicepresidente

-